Avv. Elisabetta Zecca

francescaAvv. Elisabetta Zecca

e.zecca@studiolpf.it

icona_linkedin icona_pratica icona_collaborative

Sono nata nel 1963, e dopo la maturità scientifica mi sono laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano.

Dopo diverse esperienze lavorative, ho scelto la professione forense, che ho iniziato a praticare autonomamente dal 2000, iscritta all’Ordine degli Avvocati di Milano. Fin da allora mi sono dedicata al diritto di famiglia e dei minori.

Parallelamente, per 11 anni ho mantenuto una costante collaborazione con l’Ufficio Legale del C.A.M., Centro Ausiliario per i problemi Minorili, dove ho arricchito la mia esperienza nella gestione della crisi familiare e nell’ambito dei procedimenti relativi alla responsabilità genitoriale e di adottabilità, sia come avvocato dei genitori che come avvocato e curatore dei minori, oltre che in varie questioni connesse all’adozione.

Fin dall’inizio della mia attività professionale ho affiancato alla formazione specialistica di tipo tecnico-giuridico una formazione sulle competenze relazionali necessarie per affrontare i conflitti familiari, approfondendo le tecniche di comunicazione, negoziazione e mediazione, nonché la conduzione del colloquio presso la Scuola Maieutica del CPP di Piacenza.

Sono socia di AIAF – Associazione Italiana Avvocati per la famiglia e per i minori, e tra i soci fondatori dell’AIADC – Associazione Italiana professionisti Collaborativi, associata all’IACP – International Academy of Collaborative Professionals, e sono stata tra i primi avvocati italiani ad utilizzare il metodo della pratica collaborativa, oltre che ad approfondirne gli aspetti operativi nel contesto del nostro ordinamento.

Nel tempo mi sono orientata sempre più verso una modalità di lavoro non contenziosa, dedicandomi alla ricerca di accordi tra le parti attraverso la negoziazione e la pratica collaborativa.

Come mediatrice ho studiato vari approcci e pratico il modello elaborato dall’ISCT, Institute for the Study of Conflict Transformation, che ho individuato come quello più corrispondente al mio modo di essere e al mio sentire. Mi sono formata alla Mediazione Trasformativa direttamente con il Prof. Joseph Folger, oltre che con ADR Quadra, e ho ottenuto la certificazione dall’ISCT quale mediatrice trasformativa. Con tale modello sto sperimentando positivamente anche la facilitazione delle negoziazioni assistite condotte da altri avvocati.

Sono accreditata ex decreto 28/2010 presso gli Organismi di Mediazione Mediamo srl e ADR Quadra; in quest’ultimo partecipo al Comitato Consultivo Indipendente.

Sono inoltre mediatrice certificata da Jacqueline Morineau, fondatrice del “Centre de Médiation et de Formation à la Médiation” di Parigi e della Mediazione Umanistica, applicata principalmente in ambito penale e familiare.

Nel settembre 2015, insieme alla collega e amica Francesca King ho realizzato il desiderio di creare uno studio dedicato in modo particolare ai metodi di lavoro che mi appassionano: lo Studio Legale per le famiglie.